lunedì 2 gennaio 2012

una "nuova" corsa

...tra i mitici studi di cinecittà ed il bellissimo parco degli acquedotti.

Finalmente esco dalla mia nuova casa, pronto per correre. Sono le 15:45, fuori è nuvoloso e ha da poco piovuto. Temperatura fresca ed aria umida, 12 i gradi segnati dal mercurio. Da via libero leonardi quindi mi dirigo verso il parco degli acquedotti passando per viale bruno rizzieri, nei pressi del catasto. 1800 metri circa per arrivare al parco.

Entro dall'ingresso posto nelle vicinanze del ristorante "la cascina", praticamente all'angolo tra via tuscolana e via delle capannelle*. Al parco degli acquedotti oggi era la prima che vi accedevo da quel punto e da residente.

Gambe molto pesanti, non per i 10 km della we run rome, ma per i pranzi e le cene di questi giorni.Un allenamento non certo ottimale ma che assume tutto un altro colore per la novità in essa racchiusa. Sono andato molto lentamente, percorrendo 13 km in un'ora e 25' (semafori compresi); non che abbia bisogno di aver mangiato troppo per andar piano, ma in questo modo mi sono goduto meglio gli angoli, i negozi, e altri punti interessanti del mio nuovo quartiere.



Buona vita a tutti.

*via delle capannelle ha una diramazione all'interno del parco stesso che parte da via tuscolana, ovviamente chiuso al traffico. L'altra diramazione, quella molto più conosciuta, arriva fino a via appia, dove sorge il noto ippodromo. 

8 commenti:

  1. E pensare che lì ho il mio dentista e il mio ristorante preferito, Il Paradiso Terrestre, si lo so che lì si sono sposati Jessica e Ivano, ma anch'io ho fatto li il mio pranzo di nozze!!

    RispondiElimina
  2. Nuovi panorami=nuovi stimoli. Io sono talmente stanco delle solite strade che ho ripiegato per i sentieri nei boschi.

    RispondiElimina
  3. Venerdi stiamo da quelle parti.

    RispondiElimina
  4. @ master runner: quello è un ristorante conosciutissimo in tutta roma, hai fatto un'ottima scelta

    RispondiElimina
  5. @francos: sì, il 6 si corre al parco degli acquedotti, sono in dubbio se esserci, ma se ci sono di sicuro la corro da pirata

    RispondiElimina
  6. @fathersnake: il parco lo conosco molto bene, c'ho già corso decine di volte, ma il quartiere mi è nuovo e l'effetto che fa partire dalla nuova casa è molto particolare... ps: potessi correrci anche io nei boschi...

    RispondiElimina
  7. E' una zona che conosco un pochino, dato che le mie cugine abitano ai castelli. Bello, e non ce n'è come le novità per darsi un po' di carica!

    RispondiElimina
  8. @oliver, i castelli sono piuttosto vicini infatti, ci si arriva facilmente. Quando scendi avvisa che ci andiamo a prendere la porchetta! ;)

    RispondiElimina